Fuga a Edimburgo

Parte II – Folk music per un sorso di whiskey

«The man that hath no music in himself, Nor is not moved with concord of sweet sounds, Is fit for treasons, stratagems, and spoils; The motions of his spirit are dull as night, And his affections dark as Erebus. Let no such man be trusted. Mark the music» (Shakespeare, The Merchant of Venice) 12 novembre […]

Fuga a Edimburgo

Parte I – Cornamuse e profanatori di tombe

«Ogni viaggiatore conosce questo guaio: questo misto di sfinimento e di apprensione. È il momento in cui fissi attonito quadranti di orologi e tabelle di orari, analizzi il marmo varicoso sotto i tuoi piedi, inali ammoniaca e quel torbido odore che si sprigiona dalla ghisa delle locomotive nelle gelide notti d’inverno» (Iosif Brodskij, Fondamenta degli […]